DOMENICA 27 MAGGIO 2012

 

RIVA DEL GARDA - CIMA CAPI - Ferrate Susatti e Foletti

 

Cima Capi m. 909.

Cima Capi domina Riva del Garda ed è accessibile attraverso una ferrata relativamente breve, che richiede passo sicuro e attrezzatura idonea. Dopo un primo tratto di strada sterrata (Strada del Ponale) con vista panoramica a picco sul Lago di Garda, il percorso inizia a salire molto rapidamente fino all’attacco della ferrata. La discesa verso Biacesa (Val di Ledro) è per buona parte un sentiero attrezzato. Tutto il percorso ha una eccezionale vista panoramica sul Lago di Garda e successivamente sulla Valle di Ledro; si attraversano numerosi resti di trinceramenti Austriaci.

 

PROGRAMMA:

Ore  6.00   -  partenza da sede GAV in pullman per autostrada A4-A22.

Ore  8.45   -  arrivo a Riva del Garda.

Ore  9.00   -  inizio escursione lungo la Strada del Ponale, si cammina per 20 min fino al bivio con sentiero 405 per Valle dello Sperone.

Ore   9.20  -  inizio salita fino all’attacco della Ferrata Fausto Susatti.

Ore 11.00  -  attacco della Ferrata.

Ore 12.15  -  arrivo Cima Capi (m 909) e sosta per il pranzo al sacco.

Ore 13.15  -  discesa verso Biacesa, sentiero 460 Ferrata Foletti fino al Bivacco Francesco Arcioni e successivamente Chiesa di San Giovanni.

Ore 14.00  -  inizio discesa in direzione Biacesa per sentiero attrezzato 470.

Ore 15.00  -  arrivo a Biacesa e ristoro in area pic-nic.

Ore 16.00  -  partenza per Vicenza. Arrivo previsto per le ore 19.00 circa.

                      

                                                                                                                                               Direttori di gita  

                                                                                                                           Mauro Framarin - Pierluigi Martini

         

Dislivello:                                   m 900 ca. in salita, m 418 in discesa.

Difficoltà:                                   EEA

Tempo di percorrenza:              ore  6

Possibilità di fare un gruppo B che visita Riva del Garda, poi segue la strada del Ponale, arrivando a Biacesa per congiungersi col gruppo A (due ore di salita ca.).

Nota: trattasi di sentiero attrezzato che necessita di attrezzatura da ferrata completa: imbracatura, cordini, dissipatore, moschettoni e casco.

Per motivi organizzativi dare l’adesione in Sede 15 gg. prima della gita, con il versamento della caparra.