SABATO 21 E DOMENICA 22  LUGLIO 2012

 

CRODA DEL BECCO (m 2810)

Il Rifugio Biella, m 2327.

La maggiore elevazione del sottogruppo di Senes a guardia della “Porta sora al Forn”. E’ certamente una delle montagne più curiose dell’intera zona, sul versante di Cortina presenta il suo bianco canalone che a nord precipita nella valle di Braies con oltre 1100 m di salto. La facile breve via di salita dal sottostante Rifugio Biella ed il panorama di eccezionale ampiezza giustificano la rinomanza della Croda.  

 

PROGRAMMA:

SABATO 21

Ore   6.30  - partenza da Vicenza per Feltre, Agordo, Corvara, San Vigilio di Marebbe.

Ore 10.30  - da San Vigilio di Marebbe si raggiunge con il bus il Rifugio Pederù (m 1543) per poi proseguire per il Rifugio Biella.

Ore 13.30  - circa, arrivo al rifugio Biella (m 2327). Sistemazione per il pernottamento, poi cena.

DOMENICA 22

Ore   7.00  - sveglia, colazione, sistemazione per il ritorno.

Ore   8.00  - partenza per l’ascesa alla Croda (ore 1.15) sul sentiero E della via normale.

Ore 10.00  - arrivo in vetta (m 2810), sosta e colazione al sacco.

Ore 13.00  - ripartenza per la discesa a San Vigilio.

Ore 16.00  - partenza per Vicenza, stesso percorso dell’andata.

Ore 20.00  - circa, arrivo previsto a Vicenza.

 

 Direttore di gita

Giuseppe Toniolo

 

Difficoltà:                   1° giorno    E           2° giorno  E

Dislivello:                        m  780                     m  483   

Tempo di percorrenza:   ore  2.30                  ore  3.00