DOMENICA 21 OTTOBRE 2012

 

ESCURSIONE NEI COLLI BERICI

“Sentiero della Veneziana”

Grancona. La chiesa. 

Dolci colline dal profilo morbido e dalla candida pietra, i Colli Berici sono caratterizzati da una natura ancora incontaminata e si presentano come una vasta oasi ricca di risorse paesaggistiche e architettoniche. Ma il particolare fascino dei Colli Berici si esprime anche attraverso la sua roccia calcarea che, soggetta al fenomeno del carsismo, modella il territorio creando scorci di suggestiva bellezza. Alcune valli particolarmente sviluppate e ramificate incidono il complesso collinare: a sud, la Val Liona, che si restringe notevolmente all'altezza di Pederiva di Grancona, dividendosi poi nella Val del Gazzo e nella Valle di Calto; a ovest, l'estesa sinuosità delle Valli di Brendola; a nord, le Valli di Sant'Agostino; a nordest, le Valli di Fimon e, a est, il Palù di Mossano. Le testate della Val Liona e delle Valli di Fimon, dividono idealmente i Colli Berici in due parti.

 

PROGRAMMA:

Ore   8.00  - partenza dalla Sede G.A.V. per Brendola, Grancona.

Ore   9.00  - circa, inizio percorso. La lunghezza totale è di 12,5 Km.

Ore 12.00  - sosta e colazione al sacco.

Ore 12.30  -  partenza per completamento itinerario.

Ore 16.00  -  partenza per il rientro a Vicenza.

 Direttore di gita

Giuseppe Toniolo

Difficoltà:                           T

Dislivello:                           m  690 (fra salita e discesa)

Tempo di percorrenza:      ore 5,30