DOMENICA 24 MAGGIO 2015

 SENTIERO EUROPEO E7 – LAVARONE CHIESA / PASSO VEZZENA

Il percorso ricalca una tratta del futuro sentiero E7 ora in via di presentazione. È un sentiero di lunga percorrenza di cui il GAV ha la competenza per la tracciatura e la segnaletica futura usando sentieri, strade bianche o asfaltate già esistenti. Tratta quasi interamente sotto i boschi e con un punto di vista panoramico al Belvedere da cui si ammira la Valsugana. Cartografia: Carta Sentieri Astico e Posina 1:20000 e Tabacco 057.

 

Veduta della Valsugana. Sullo sfondo il Lago di Caldonazzo.

 

PROGRAMMA:

Ore 07.00 - Partenza da sede GAV in pullman in direzione di Lavarone Chiesa dove faremo sosta per la partenza.

Ore 09.00 - Inizio escursione da Lavarone Chiesa per Contrà Albertini, Bertoldi,  sentiero 224 per Monte Cimone. Si prosegue in direzione di Baita Belem (segnavia 223). Si risale a Sx verso il Belvedere del Belem fino a raggiungere il Sentiero Panoramico 220; proseguendo in direzione di Monterovere si giunge al punto panoramico del Belvedere. Sosta per ammirare la sottostante Valsugana con i laghi di Levico e Caldonazzo e sullo sfondo spaziare dal Gruppo della Vigolana al Gruppo di Brenta e alla zona Ortles-Cevedale. Poco più avanti una serie di ripidi tornanti fa perdere rapidamente oltre 200 metri di quota, sempre comunque su sentiero ben percorribile. Al termine della discesa il sentiero diventa una strada forestale che conduce  alla località Piano Alto (m 1261): qui si incrocia la strada asfaltata che  prosegue a Dx in direzione di Monterovere.

Ore 12.30 - Pausa pranzo nei pressi dell’Albergo Monterovere.

Ore 13.15 - Si riparte verso Baita Cangi   (sentiero 201) . Arrivati alla Baita si gira a Dx (sentiero 205 e Sentiero della Pace) con percorso che in leggera salita ci porta fino alla zona di Busa Verle. Da qui si  prosegue a Dx per strada asfaltata, costeggiando le rovine del Forte Verle, fino a raggiungere in circa 20 minuti il Passo Vezzena (m.1428) con omonimo Rifugio.

Ore 15.00 - Arrivo a Passo e Rifugio Vezzena. Ristoro predisposto dal G.A.V.

Ore 16.00 - Partenza per il rientro a Vicenza.

Ore 18.00 - circa, arrivo in Sede GAV.

 

Direttori di gita

 Mauro Framarin

 Dino Bortolozzo

  

Difficoltà: E – EE in alcuni tratti a causa della pendenza del sentiero

Dislivello: 500 m. circa in salita e 200 m. in discesa

Tempo di percorrenza: ore 5.30 circa

Lunghezza percorso: 15 Km. Circa